contatti

inserita il: 23 2013

SEMINARIO “ETICHETTATURA DEI PRODOTTI ALIMENTARI: LA NORMATIVA NAZIONALE E DELL’UNIONE EUROPEA

La Chambre Valdôtaine informa che, mercoledì 29 maggio 2013 a partire dalle ore 9,30 presso la sede dell’Institut Agricole Régional in Strada la Rochère 1 ad Aosta, si svolgerà il seminario “Etichettatura dei prodotti alimentari: la normativa nazionale e dell’Unione Europea”.

L’iniziativa, organizzata dalla Camera di Commercio della Valle d’Aosta in collaborazione con il Laboratorio chimico Camera di replica audemars piguet watches
replica audemars piguet
audemars piguet watches
Commercio di Torino si pone come obiettivo quello di portare a conoscenza delle imprese valdostane le novità normative in materia di etichettatura degli alimenti anche alla luce del regolamento N. 1169/2011 del Parlamento europeo e del Consiglio del 25 ottobre 2011 relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori, che consolida e aggiorna l'etichettatura generica di prodotti alimentari, nonché l'etichettatura nutrizionale, la quale sarà obbligatoria a partire dal 13 dicembre 2016.

All’incontro interverranno, in qualità di relatori, Paola Rebuffati e Laura Bersani del Laboratorio Chimico Camera di Commercio di Torino, Erica Varese, della Sezione di Scienze merceologiche, Dipartimento Menagement dell’Università degli studi di Torino, Donato Ronc dell’Azienda Usl della Valle d’Aosta e Giorgia Andreis dello Studio Andreis e associati di Torino.

Nel pomeriggio le imprese valdostane che effettueranno apposita prenotazione attraverso la modulistica disponibile al sito internet www.ao.camcom.it potranno fruire di una consulenza personalizzata da parte dei referenti dello “Sportello etichettatura” (le richieste saranno prese in esame in base all’ordine cronologico di arrivo e fino ad esaurimento dei posti disponibili – le richieste non soddisfatte riceveranno comunque riscontro via e-mail).




inserita il: 17 2013

PRECISAZIONE - CONSEGNA DOMANDE DI ACCESSO PER I BANDI

Si ricorda che la scadenza per la presentazione della documentazione relativa alla domanda di accesso è fissata per le ore 12 del giorno di scadenza segnato su ogni bando. Si prega il massimo rispetto di tale orario.

Si ricorda che la scadenza per la presentazione replica tag heuer watches
replica tag heuer
tag heuer watches
della documentazione relativa alla domanda di accesso è fissata per le ore 12 del giorno di scadenza segnato su ogni bando. Si prega il massimo rispetto di tale orario.




inserita il: 15 2013

PUBBLICATI DUE BANDI RIVOLTI AI PRIVATI

Il Gal Bassa Valle d’Aosta ha approvato e pubblicato due bandi rivolti a privati per una disponibilità finanziaria pubblica complessiva di 375mila euro, incrementabili.

I due nuovi bandi, approvati dal direttivo del GAL, rientrano nel quadro progettuale definito nel Piano di Sviluppo Locale della Bassa Valle d’Aosta (PSL) “Terroir, produits et famille rurale”, documento programmatico, strategico e attuativo dell’Asse 4 del Programma di Sviluppo Rurale della Regione per il periodo di programmazione 2007-2013.

Il primo bando “Sostegno alla diversificazione in attività non agricole”, (rientrante nella MISURA 311 - Diversificazione in attività non agricole) mira alla promozione e creazione di opportunità d’impiego nelle aree rurali in attività non agricole e servizi, al mantenimento o accrescimento del reddito della famiglia rurale, contrastando così lo spopolamento delle aree rurali.
La disponibilità finanziaria pubblica è pari a 275mila euro, incrementabile con ricorso alla “premialità” (oltre 326 mila euro complessivamente per l’intero PSL). Possono presentare domanda imprenditori agricoli, singoli o associati, e membri della famiglia agricola.
Gli interventi ammissibili sono: creazione e strutturazione di aziende agricole che esercitino attività assistenziali, educative e sociali rivolte agli anziani, alle persone diversamente abili, all’infanzia; creazione e strutturazione di aziende agricole che permettano lo svolgimento di iniziative ricreative; diversificazione produttiva delle aziende agricole. Il costo massimo ammissibile per progetto è 100mila euro, il contributo massimo erogabile per progetto è di 50mila euro.


Il secondo bando “Sostegno alla creazione e allo sviluppo di microimprese”,
(misura 312 – Sostegno alla creazione e allo sviluppo di microimprese) ha una disponibilità finanziaria pubblica di 100mila euro, anche questi incrementabili eventualmente attingendo ai fondi legati alla “premialità”.
Il bando è rivolto a soggetti privati, singoli o associati, che intendano creare o rinnovare micro-imprese come definite nella raccomandazione della Commissione 2003/361/CE. Sono ammissibili piccoli interventi di costruzione e ristrutturazione di volumetrie aziendali, necessari all’esercizio delle attività; acquisti di macchinari, apparecchi informatici e relativi programmi, attrezzature e arredi; attività immateriali (es: studi di fattibilità, progettazione, ...). Il costo massimo ammissibile per progetto è 150mila euro, il contributo massimo erogabile per progetto è di 75mila euro.

La presentazione delle domande per entrambi i bandi potrà avvenire tra il 13 maggio 2013 e il 21 giugno 2013. Le domande di accesso dovranno essere compilate utilizzando i sistemi, le procedure e le modalità descritte nei bandi. I soggetti interessati dovranno compilare e trasmettere le domande al GAL Bassa Valle, Piazza René de Challand, 5 - 11029 Verrés (AO), presso gli uffici della Comunità Montana dell’Evancon.

Tutte le informazioni relative ai bandi e la documentazione possono essere scaricate dai replica vacheron constantin watches
replica vacheron constantin
vacheron constantin watches

seguenti siti: www.galbassavalle.vda.it - www.cm-evancon.vda.it - e a breve anche su www.reterurale.it. Informazioni sui contenuti del bando possono essere reperite anche contattando direttamente gli animatori del GAL BASSA VALLE al numero di telefono 0125/92.94.55. o al seguente indirizzo: info@galbassavalle.vda.it. Chiedere di Michela Pagani, che rappresenta il primo riferimento del GAL BASSA VALLE. I testi dei bandi sono anche affissi agli albi degli enti pubblici facenti parte del GAL BASSA VALLE.


Allegati

» BANDO PC 2
» BANDO PC 1.
» Linee guida domande accesso
» Allegato 1 domanda di accesso PC



Pagina: 17 di [ 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 ]

Misura 121 Ammodernamento delle aziende agricole

23/03/2015

Disponibili online le graduatorie

» leggi tutto

Misura 121 Ammodernamento delle aziende agricole

23/03/2015

Disponibili online le graduatorie

» leggi tutto

Misura 121 Ammodernamento delle aziende agricole

23/03/2015

Disponibili online le graduatorie

» leggi tutto
» news precedenti
» ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
GAL BASSA VALLE D'AOSTA - P.zza René de Challand, 5 11029 VERRES - AO - CF90022370077
Tel 0125.92.94.55 - info@galbassavalle.vda.it